AMAT. Da sabato prossimo riparte la linea 389

0
acqua park

La notizia è stata riportata oggi dal quotidiano online www.Palermotoday.it. La giunta palermitana avrebbe deliberato il ripristino del servizio di trasporto a partire da sabato prossimo. Un escamotage per superare temporaneamente la necessaria approvazione della convenzione da parte dei consigli comunali di Palermo e Monreale. L’accelerazione all’approvazione del provvedimento sarebbe dovuta alla necessità, richiesta dai commissari UNESCO, di rendere più fruibile l’accesso ai siti del percorso arabo-normanno. Ricordiamo infatti che per mercoledì 24 è prevista l’ispezione a Monreale del Commissario.

La linea 389, riporta il sito palermitano, tornerà quindi a collegare la cittadina normanna a piazza Indipendenza con una prima corsa che partirà alle 7 del mattino da Monreale e alle 07.30 da Palermo, mentre l’ultima partirà alle ore 19.35 da Monreale e alle 21.10 dal capoluogo. In totale le corse previste saranno 22, con una frequenza ogni 35-40 minuti.

Monreale – prosegue il sito palermitano – si impegnerà a versare nelle casse del Comune di Palermo una quota mensile di 11 mila euro circa. Riserverà, inoltre, due parcheggi con quattro stalli di sosta ciascuno, in favore del servizio car-sharing (gestito dalla Società Amat Palermo spa), secondo gli standard già in vigore a Palermo (sosta gratuita nelle strisce blu e libero accesso nella corsie preferenziali riservate ai mezzi pubblici). E in più concederà l’installazione di due ciclo-parcheggi del servizio bike-sharing, gestito sempre dall’Amat. “Il servizio – ha dichiarato l’assessore Giusto Catania – riprende dopo anni di interruzione e, oltre a collegare i monumenti del percorso arabo-normanno servirà ai lavoratori e agli studenti che giornalmente si muovono tra i due comuni“.

Una buona notizia per la città di Monreale.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.