“Stella Puerpera Solis”: ottima performance e buona partecipazione di pubblico

0
acqua park

Ieri sera il concerto “Stella Puerpera Solis” è riuscito ad incantare più di 200 spettatori all’interno della Basilica Cattedrale di Monreale.

Il giovanissimo Maestro Vincenzo Marino, appena 24enne, ha diretto il Gruppo Vocale “Euphonè”, da lui stesso fondato nel 2009.

Alcuni dei brani, appartenenti ad un repertorio sacro rinascimentale-barocco, sono stati eseguiti a cappella.

Altri invece sono stati accompagnati dall’Orchestra Giovanile Mediterranea. Nata nel 2002 a Palermo, l’Orchestra è costituita da giovani professionisti ed è stata diretta dal suo fondatore, il Maestro Alberto Maniaci.

Ha riscosso grande successo l’esibizione del soprano Chiara Giacopelli, che in un brano è stata accompagnata dal padre Emanuele, di origine monrealese, alle tastiere del maestoso organo della Cattedrale.

Due giovani flautisti, Maria Rita Ilardo e Alessandro Lo Giudice, hanno dato prova di grande maestria in alcuni duetti.

Il parroco della Cattedrale, Don Nicola Gaglio, organizzatore dell’evento, è rimasto soddisfatto per la performance dei musicisti e per la grande partecipazione di pubblico. Ha ricordato che i proventi delle offerte lasciate all’ingresso e dei contributi degli sponsor serviranno per il completamento di un asilo nido presso la Missione di Kitanewa, nel villaggio di Idodi appartenente alla Diocesi di Iringa in Tanzania.

Un ringraziamento è stato rivolto ai musicisti che, ha ricordato Don Gaglio, si sono prestati gratuitamente.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.