Il sindaco di Monreale Filippo Di Matteo ricevuto oggi in udienza da Papa Francesco

0
acqua park

Il Comune di Monreale ha aderito all’iniziativa proposta dal Comune di Rutigliano, in provincia di Bari, di entrare a far parte dell’associazione delle Città del Crocifisso. La sottoscrizione del protocollo d’intesa, fra le città che annoverano la festa del SS. Crocifisso, è stato firmato nel 2010.

Aderiscono all’associazione “Città del SS. Crocifisso” i Comuni di Brienza (Potenza), Castelbuono (Palermo), Cutro (Crotone), Forenza (Potenza), Galatone (Lecce), Gravina in Puglia (Bari), Marcianise (Caserta), Galtellì (Nuoro), Monreale (Palermo), Monteiasi (Taranto), Monteroni (Lecce), Palo del Colle (Bari), Rutigliano (Bari), Torchiarolo (Brindisi), Triggiano (Bari), Saracena (Cosenza) e Trani; Regione Puglia, Regione Basilicata, Provincia di Bari, Provincia di Lecce, Provincia di Potenza, Provincia di Taranto, Coldiretti Puglia, Coldiretti Basilicata, Coldiretti Cosenza, Gal del Sud Est Barese, Gal Colline Ioniche.

L’obiettivo del sodalizio è la creazione di un comune percorso culturale, religioso e di marketing territoriale tra le città aderenti, finalizzato ad ampliare la strategia integrata di promozione culturale e turistica di tutela e valorizzazione delle produzioni tipiche locali e delle particolarità enogastronomiche dei territori interessati.

Le delegazioni dei Comuni incontreranno in forma ufficiale papa Francesco in occasione dell’udienza generale. L’appuntamento è per oggi in Città del Vaticano.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.