Consiglio comunale: l’amministrazione ritira il regolamento Tares per ulteriori approfondimenti

0
Immobiliare Max

È durato poco meno di un’ora il consiglio comunale odierno, aggiornamento di quello svoltosi ieri, che era chiamato a pronunciarsi al riguardo del regolamento Tares.

Dopo la ripresa dei lavori, terminata con l’approvazione (con 11 voti favorevoli e 9 contrari) del secondo punto all’ordine del giorno, il discusso piano finanziario dell’ATO, si è passati al punto successivo, che riguardava la nuova calendarizzazione delle rate della Tares, dovuta, come ha argomentato l’assessore La Fiora, a nuove esigenze normative deliberate in sede nazionale. Anche qui, vi è stato un celere espletamento dei lavori: su 21 votanti, 20 i si ed un solo no.

Immediatamente dopo, il presidente del consiglio Alberto Arcidiacono, annuncia che il Sindaco Di Matteo e la giunta intendono ritirare i punti 4 (approvazione regolamento per l’applicazione del tributi comunale sui rifiuti e servizi – Tares) e 5 (approvazione tariffe tributo comunale sui rifiuti e sui servizi – Tares – anno 2013) all’ordine del giorno, motivando il ritiro con le ragioni di “un’ulteriore revisione ed approfondimento”.

Il consiglio, avendo esaurito i punti all’ordine del giorno, viene quindi chiuso.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.