Cantieri di servizio: la commissione esaminerà le istanze venerdì mattina presso gli uffici della solidarietà sociale

0
acqua park

 

Il segretario generale del Comune di Monreale, Ettore Sunseri, ha provveduto alla costituzione della commissione interna che dovrà occuparsi della formazione delle graduatorie per l’inserimento nei cantieri di servizio che a breve verranno istituiti.

Faranno parte della commissione l’assistente sociale Anna Maria La Corte ed i funzionari amministrativi Maurizio Di Martino e Nicola Giacopelli, a quest’ultimo è stata attribuita la presidenza dell’organismo; inoltre i dipendenti comunali Benedetto Rossi e Cosimo Grimaudo collaboreranno con i suddetti sotto l’aspetto operativo.

L’amministrazione comunale ha chiesto all’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro di poter istituire 13 cantieri di servizi, e se tutti dovessero essere ammessi al finanziamento, sarà possibile impegnare 252 soggetti, privi di occupazione, per un periodo di tre mesi.

“Conosco ed apprezzo le doti di serietà, correttezza e professionalità dei colleghi La Corte e Di Martino – afferma Giacopelli – e sono onorato di poter collaborare con loro nello svolgimento di un incarico che di sicuro è particolarmente delicato e complesso. Venerdì mattina procederemo al formale insediamento della commissione, che opererà presso gli uffici della solidarietà sociale: contiamo di avviare sin dall’inizio della prossima settimana l’esame delle domande presentate. Con ogni probabilità il nostro sarà un lavoro non di breve durata, in quanto le istanze pervenute al Comune sono ben più di un migliaio”.

Fino ad oggi non si hanno ancora notizie ufficiali in merito allo stanziamento delle risorse da parte della Regione per questi cantieri, e di conseguenza ci si aspetta che la relativa attivazione degli stessi sia destinata a slittare agli inizi del prossimo anno.

Ricordiamo ai cittadini monrealesi che le attività dei cantieri saranno le seguenti: pulizia delle caditoie, delle griglie, delle cunette e dei cigli stradali, delle aree verdi e delle aiuole; ma anche sorveglianza e pulizia delle scuole e degli uffici comunali. E’ stato previsto di realizzare queste attività sia a Monreale centro, sia in tutte le frazioni, Aquino, Villaciambra, San Martino delle Scale, Pioppo e Grisì.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.