Meno 7 alle elezioni – Speciale Halloween

0
tusa big

Il Conte Dracula in questo mese ha dato il meglio di sé. Molto probabilmente a causa della sua carica, sono uscite tante notizie su di lui. Ma quella che voglio raccontarvi mette in luce maggiormente la sua caratteristica. Da buon conte con eleganza sta lavorando per l’attuazione del nuovo regolamento TARES. Una nuova mossa che nel bene e nel male, in parte giusta e in parte sbagliata, ha un unico obiettivo: SUCARINE U SANGU.

Da un sarcofago dimenticato esce la Mummia. Quando tutto sembrava filare liscio come l’olio, per alcuni di loro, riecco venir alla luce del sole la sua presenza. Mezzo vivo e mezzo morto, mezzo presente e mezzo assente, comunica a tutto il mondo il suo ritorno lanciando un messaggio ben preciso: avremo un nostro candidato sostenuto da alcune liste che faranno capo al Popolo Delle Libellule.

Due uomini, due spiegamenti e un partito. Chi avrà il riconoscimento del Popolo delle Libellule? Dracula o la Mummia? To be continued…

Lo Scheletro con la sua statura alta e possente continua la sua campagna elettorale. Parla ma non troppo. E’ cercato, citato e voluto da tanti forse perché ha “l’ossatura forte”.. Esponenti di altri partiti lo vedono come l’unica soluzione per mutare Monreale, ma lui ascolta e aspetta il momento giusto. Chissà cosa accadrà ma chissà, soprattutto, se è in possesso di un armadio. (balla di fieno).

Il Corvo con il suo ciuffo dark, copre la sua faccia e non si sbilancia. Sarà vera la sua presenza o non sarà vera? Dicono in giro che lui fermi le persone non per chiedere il dolcetto o lo scherzetto ma per domandare: Ti vuoi candidare con me?! Sembra che stia raggruppando a sé molti uomini, molte donne e molti umanoidi. Girano voci di esseri mezzi uomini e mezzi di sinistra, altre entità di mezzi uomini e mezzi di destra, ma ancor di più, altre figure di mezzi uomini e mezzi amministratori. E’ tutto un enigma…. “Non può piovere per sempre” …e tanto meno “nascondersi”.

In questo mese si è molto parlato di Gru, sia per il suo nuovo film, Cattivissimo me 2, ma anche per la sua vittoria nel suo partito. Studia in questi giorni: Che fare? Andare diretti alle elezioni o allargarsi unendo a loro altri Minions? (P)erdere (D)emocraticamente o (P)aralizzare la (D)emocrazia? Rebus che frullano nella testa di loro in questi giorni.

Al loro raduno è successo di tutto: toni democratici e toni violenti hanno riempito la sala e infine eccoli scegliere il loro segretario: Frankenstein… “eh, ehehe, mmmm, ahhhh, pppshhhhh!” è stato l’inizio del suo discorso d’apertura. Ma anche qui… to be continued…

Infine gli Alieni Cocoon venuti dallo spazio e intrufolati in corpi umani. Non sono politici. Non sono uomini. Sono una via di mezzo. Camminano molto spesso in gruppo, hanno un “movimento” andante, lento e misto. Li vedi girare in giacca e cravatta ma anche in t-shirt. Amano confrontarsi nella realtà virtuale. Sono sempre collegati senza utilizzare il Pc ma solo con la mente. Spuntano loro commenti a destra, a sinistra, al centro, in fondo, in alto… ovunque! Hanno un Grillo per la testa: Cambiare, cambiare, cambiare. Talmente è profonda la loro volontà di cambiamento che hanno cercato di riformulare la matematica, quando già era in questo modo: Uno vale uno, due vale due, tre vale tre, ecc… Sono Alieni e forse non conoscono bene la fiaba del Grillo e la formica; infatti vorrebbero stravolgerla convincendo il resto del mondo che il Grillo lavora e le formiche no. Vedremo…anche qui… to be continued…

Finisce qui questo riassunto di Ottobre. Ci vediamo alla prossima e visti questi personaggi che ci sono in giro, chiudete bene la porta questa notte. Ah AH AH Ah AH!

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.