Monreale manifesta contro la TARES

0
tusa big

È partito il corteo ‘No Tares’, che si sta snodando lungo corso Pietro Novelli, giungendo nella Piazza antistante il Palazzo di Città, per creare un presidio che chieda di incontrare il Sindaco Di Matteo.

I manifestanti chiedono la convocazione di un consiglio comunale aperto alla cittadinanza per discutere il regolamento in base a cui calcolare la Tares, ed in particolare la quarta rata di ‘conguaglio’.

Le ragioni del corteo riguardano l’importo dovuto per la Tares, calcolato sul totale richiesto dal Comune con la Tarsu 2012, già contestato l’anno scorso. Oltre al corteo, è stata attivata una raccolta firme giunta a più di 600 adesioni. Gli organizzatori denunciano delusione per l’esigua affluenza di popolazione e per la mancanza di rappresentanti della sinistra monrealese.

Per il rappresentante del “Comitato No Tarsu”, Totò Modica, la scarsa partecipazione dei cittadini alla manifestazione organizzata oggi ha tante motivazioni. Sicuramente i cittadini non hanno avuto un riscontro dalle centinaia di ricorsi presentati in commissione tributaria, che ancora non sono stati evasi.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.