Strada Rocca-Monreale, Salvino Caputo scrive al Sindaco di Palermo Orlando

0
acqua park

“Le scrivo , prima da cittadino che ogni giorno, specialmente in tarda serata, rischia di essere coinvolto in un incidente stradale, o peggio, come accaduto ieri sera ad un motociclista , che salendo da Palermo per giungere a Monreale stava per essere investito a causa delle condizioni di pericolo della strada in questione, nel tratto di competenza del Comune di Palermo”.

Esordisce così Salvino Caputo in una missiva indirizzata al Sindaco palermitano Leoluca Orlando con oggetto “Strada Panoramica Rocca Monreale: eliminazione condizioni di estremo pericolo”.

“Guard rail divelti – continua Caputo – e lasciati lungo l’asse stradale, per altro al buio. Rovi e piante che hanno superato la mezzeria dell’asse stradale impedendo la visuale e costringendo chi sale a invadere la strada di competenza di chi scende da Monreale”.

L’ex parlamentare ritiene la situazione attuale della strada che da Palermo arriva sino a Monreale assurda e ritiene un paradosso e rischiare incidenti con conseguenze gravi o letali.

“Comprendo bene che un simile problema, certamente grave, ma di ordinarissimi amministrazione, non dovrebbe essere portato a conoscenza di amministra una città metropolitana come Palermo”.  

Caputo ritiene assurdo e singolare che si ricorra alla stampa per segnalare un problema che in altri tempi sarebbe stato immediatamente risolto.

“Ma credo – afferma ironicamente – che non esista soluzioni diversa dall’investirLa Personalmente ( tanto per restare in tema ). Da Avvocato Le rappresento che ho ricevuto mandato da parte di tanti cittadini di informarLa e di chiedere il Suo intervento, che sono certo adesso non mancherà”.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.