La casa editrice monrealese “Tracce nel vento“ spicca il volo

0
tusa big

A poco più di un anno dalla sua nascita, la prima casa editrice monrealese “Tracce nel vento” approda nella capitale sotto l’abile direzione di Mara Turdo,  presidentessa dell’omonima Associazione culturale e letteraria.

E’ stata infatti presentata presso il Palazzo delle Esposizioni,di via Nazionale,l’antologia “Nel tuo nome” proposta all’interno di un seminario di poesia su autori del ‘900 e contemporanei,che ha visto la presenza della relatrice Miriam Badiani , del poeta contemporaneo Angelo Sagnelli ,della drammaturga, attrice e poetessa Lucilla Trapazzo e la parlamentare regionale del Lazio Imma Battaglia ,attivista sui temi della diversità e promotrice del gay project,che ha curato la prefazione della medesima antologia.

L’antologia ha riscosso un notevole successo di pubblico e ha il pregio di raccogliere testi poetici e in prosa su temi diversi e di autori diversi che fanno gruppo lungo tutto lo stivale.

La libreria Arion, all’interno dello stesso Palazzo delle Esposizioni, una delle venti librerie più belle del mondo, ha offerto la sua ospitalità non solo per l’evento ma anche per accogliere i volumi della casa editrice “Tracce nel vento“ come ”Dentro il mio respiro”, ”L’orma del poeta”, ”Sora gallina e Ser coniglio” e “Nel tuo nome” che saranno in vendita sin da subito e a cui faranno seguito i volumi di prossima pubblicazione.

L’evento è stato promosso e registrato anche da Bobobo portale romano di news che seguirà gli eventi e le pubblicazioni della casa editrice monrealese che si prefigge di presentare la prossima antologia a Monreale col patrocinio del Comune del sindaco Filippo Di Matteo e dell’assessore alla cultura Lia Giangreco,dal momento che il volume “Voce nel vento, Vuci ra terra”di prossima pubblicazione che conterrà poesie in lingua siciliana e per la prima volta in dialetto monrealese.

Lilly  Attinasi

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.