San Martino: Di Matteo scrive al prefetto per la riapertura dell’ufficio postale

0
acqua park

E’ densa di rammarico la missiva inviata dal sindaco di Monreale Filippo Di Matteo alle direzioni provinciali e regionali di Poste Italiane e al Prefetto di Palermo.

“Si prende atto – scrive il primo cittadino – della sospensione di un servizio economico di interesse generale di pubblica utilità venuto meno a San Martino delle Scale, frazione che abbraccia una comunità di circa 4 mila abitanti”.

Il sindaco si dice stupito di avere appreso della chiusura del servizio postale di San Martino semplicemente da un cartello affisso all’ingresso dei locali che ne dava comunicazione. “Non ne siamo stati avvisati né siamo a conoscenza di quando riaprirà”.

Di Matteo lamenta la mancanza di dialogo tra gli uffici delle Poste Italiane e l’ente comunale, ma soprattutto sottolinea la mancanza di rispetto dovuta ai cittadini “in quanto rappresentano i vostri datori di lavoro”. “Tale modus operandi è da censurare e non è sicuramente usuale palesando un comportamento oltremodo scorretto”.

Nella missiva Di Matteo chiede al prefetto un autorevole immediato intervento al fine di ripristinare il servizio postale a San Martino delle Scale.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.