Il comune di Monreale vince la causa contro l’Unione Monreale Jetas per oltre 200 mila euro

0
Immobiliare Max

Un grande risparmio, più di 200 mila euro, per le casse comunali. Come riporta il sindaco Di Matteo, “la causa era stata intentata nell’anno 2006 dall’Unione dei Comuni Monreale Jetas, che rivendicava il pagamento della quota associativa per la partecipazione del nostro ente in funzione del numero degli abitanti dei comuni consorziati e non in funzione dei servizi resi”.

La difesa del comune, rappresentata dall’avvocato Girolamo Rizzuto, ha sostenuto la tesi che il pagamento andava effettuato per i servizi resi. Con tale sentenza il comune non dovrà corrispondere i contributi di partecipazione che ammontavano a più di 150 mila euro più oneri e spese con un notevole risparmio per l’ente.

Il sindaco di Monreale Filippo Di Matteo esprime soddisfazione per l’ennesima vittoria giudiziaria che consente all’ente di risparmiare oltre 200 mila euro.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.