La giunta Di Matteo perde un altro “pezzo”?

0
acqua park

Per la verità la notizia circola da alcuni giorni, ma siamo in attesa che il “cavaliere” prenda una posizione. 
D’altro canto, Di Matteo afferma nel comunicato “non ho mai neanche pensato di privarmi della preziosa collaborazione dell’Assessore alla Legalità e Polizia Municipale, Marco Intravaia del mio stesso partito, il pdl, al quale ho affidato settori importanti della pubblica amministrazione, dandogli la massima fiducia”. E conclude, “con l’assessore Intravaia, in particolare, abbiamo condiviso tutte le mie scelte politico-amministrative ed abbiamo portato avanti progetti importanti per quanto riguarda la legalità’”.
Vedremo, nei prossimi giorni, se anche Intravaia, come Salamone – che aveva dichiarato comunque fedeltà – lascerà la giunta Di Matteo, “SQUADRA DI ASSESSORI FIDATI E MOTIVATI, che in questo ultimo scorcio di consiliatura daranno il meglio di se stessi per dimostrare ai concittadini quanto valida sia stata la nostra amministrazione”, a detta del sindaco.

Il mese di settembre si prevede caldo sul piano della politica e foriero di notizie, dato che cominceranno a delinearsi le nuove alleanze politiche dello scacchiere monrealese in vista delle amministrative 2014.

Ancora foschie quindi sulla posizione di Intravaia, foschie che dovrebbero diradarsi nei prossimi giorni.

Da definire e ufficializzare l’area vicina all’On. Lo Giudice, che sembra riuscire in questi giorni a strappare alcuni consiglieri comunali dai loro gruppi, ma anche pezzi della maggioranza. Il movimento di riferimento “Cambiamo Monreale” sta catalizzando l’attenzione di diversi soggetti politici ed è destinato a regalare importanti sorprese nelle prossime settimane. Proprio Intravaia potrebbe optare per un trasloco in questa direzione.

Rimane nebulosa la posizione dei consiglieri vicini all’avvocato Salvino Caputo che si contendono il simbolo del PDL con il sindaco Di Matteo.

Si dovrà invece attendere l’esito delle primarie del PD, atteso per ottobre, per vedere quale strategia elettorale verrà messa in campo con le altre forze del centro-sinistra monrealese.

Anche sulla fedeltà dell’UDC dell’On. Dina a Di Matteo erano stati posti dei dubbi, ormai caduti dopo l’incarico di vicesindaco assegnato all’assessore La Corte, che ha dichiarato quindi la sua piena sintonia con la politica del sindaco uscente.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.