Incendiata la scuola materna di Pioppo di Via Polizzi

1
Immobiliare Max

Intorno alle 17,30 le fiamme sono divampate all’interno della scuola materna di Pioppo, in via Polizzi. L’incendio è stato appiccato nella cucina dell’edificio, e si è propagato nella stanza attigua.

Per un’ora i vigili del fuoco sono stati impegnati a domare le fiamme, e al momento la struttura è satura dei gas di combustione. Sul luogo sono sopraggiunti i carabinieri e gli agenti della polizia municipale di Monreale.

Sulla dolosità dell’evento non sembrano esserci dubbi. Le ipotesi sulle cause sono varie e ancora al vaglio degli inquirenti. Si va dalla semplice bravata a motivazioni ben più serie, legate agli appetiti di chi vorrebbe rendere edificabile l’area su cui giace la scuola.

Grande sconforto si legge nei volti dei cittadini presenti. Tanti di loro hanno sostenuto tante battaglie contro l’amministrazione per rendere la struttura fruibile ai bambini di Pioppo, arrivando persino alla sua occupazione nel mese di gennaio.

Da più di un anno, infatti, in seguito ad ordinanza sindacale che ne decretava l’inagibilità, la struttura è inutilizzata. A marzo tanti genitori di Pioppo hanno occupato simbolicamente la scuola, che è stata più volte vittima di atti vandalici.

E’ in itinere il progetto di consolidamento strutturale dell’immobile, ma con l’incendio di oggi i tempi per una sua fruizione non potranno che allungarsi ulteriormente.

I bambini della scuola materna sono intanto ospitati presso la scuola elementare, anch’essa in attesa di ristrutturazione.

Il comune dovrà quindi continuare a rivolgersi a locali privati, con conseguente esborso finanziario.

 

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.