Giuseppe La Corte è il nuovo vicesindaco di Monreale

0
Immobiliare Max

Giuseppe La Corte, già assessore allo Sport, Servizi Sociali e Politiche Giovanili, stamane è stato nominato vicesindaco da Di Matteo. 
La nomina di La Corte arriva a sorpresa, dopo insistenti voci tra gli ambienti politici comunali di una possibile dimissione da assessore dello stesso La Corte e sembra rafforzare ancora di più i legami tra PdL, di cui fa parte l’attuale sindaco Di Matteo, e l’UDC. “Ho provveduto alla nomina di La Corte in modo tale da assicurare subito la migliore funzionalità di governo” – ha dichiarato Di Matteo – dopo anni di lavoro insieme a lui ed a tutto il gruppo dell’UDC, ne ho potuto constatare la serietà e l’impegno personale e politico-amministrativo”. “L’UDC – continua Di Matteo – è stato un punto di riferimento fermo della mia maggioranza, un alleato fedele e leale, uno dei partiti che maggiormente ha voluto il risanamento economico della città, un partito con cui abbiamo combattuto diverse battaglie per il bene del nostro paese e con cui condivideremo il progetto per il futuro della nostra città”.
Giuseppe La Corte, 391 voti conquistati durante le scorse elezioni comunali del 2009, a 22 anni ha iniziato la sua carriera politica, prima come consigliere comunale e come rappresentante provinciale del Partito. “Ringrazio il sindaco Di Matteo, per avermi voluto premiare dandomi questo ulteriore riconoscimento, sia sul piano personale, ma anche al partito dell’UDC che ha lavorato a fianco di questa amministrazione. Questa scelta, inoltre è da leggersi in chiave futura, poiché per l’UDC Filippo Di Matteo è il candidato da sostenere alle amministrative del prossimo anno”.
Attestazioni di stima sono arrivate al neo vicesindaco di Monreale anche da parte del Capogruppo dell’UDC Rosario Li Causi e da Nino Dina, presidente della commissione regionale Bilancio.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.