La scuola media di Pioppo sarà intitolata a Paolo Borsellino

0
tusa big


Anche Monreale oggi ricorda Paolo Borsellino e i ragazzi della sua scorta Agostino Catalano, Walter Cusina, Emanuela Loi, Claudio Traina, Vincenzo Li Muli.
Il Sindaco Di Matteo, insieme ai ragazzi dell’associazione Albanova, ad alcuni assessori e consiglieri comunali e alle forze dell’ordine, ha infatti deposto a Piazza Inghilleri una corona di fiori sulla lapide che si trova proprio vicino l’ufficio in cui l’allora pretore di Monreale lavorava.

Il Sindaco ha anche ufficializzato l’intestazione della nuova scuola media di Pioppo al giudice vittima di mafia. 
La decisione è stata presa non solo grazie alla raccolta firme promossa dai ragazzi di Albanova, che in realtà volevano intitolargli una strada, ma soprattutto grazie alla petizione presentata dai consiglieri comunali Lo Coco e D’Alcamo, appoggiata anche dal Comitato Pioppo Comune con un sondaggio online.

La struttura è stata inaugurata nel gennaio del 2012, dopo un’attesa di 27 anni. Fino a quel momento le classi della scuola media avevano subito numerosi disagi provocati dalla mancanza di locali pubblici, risolti poi con l’affitto di locali privati da parte dell’amministrazione Gullo e rinnovato sotto l’amministrazione Di Matteo. Un rinnovo pressoché inutile dato che da 18 mesi tutte le classi sono state spostate nei nuovi locali pubblici.  

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.