Murriali arriversa

0
Immobiliare Max

Ma come non si fa ad essere polemici davanti all’ODG del consiglio comunale dell’undici luglio?!
Al quarto punto c’è inserito “incendi boschivi e sollecito attività di sensibilizzazione”!
A metà luglio? Quando a Casaboli ci sono già stati 3 incendi; Realcelsi/Barone ha avuto 2 incendi; ecc…
A metà luglio, cari miei consiglieri, si dovrebbe ”parlare” di pulizia delle caditoie, pulizia dei torrenti, delle grondaie degli edifici comunali, manutenzione e gasolio per le scuole, di un piano di sicurezza per le gelate stradali, di attività culturali (magari voi parlaste di cultura!), di raccolta differenziata, sensibilizzazione contro la droga, la mafia, la criminalità, ecc…
Degli incendi se ne dovrebbe discutere massimo massimo a febbraio! Bisognerebbe fare una campagna di prevenzione che non sia solo sui giornali online ma con manifesti e volantini, incontrare le scuole, ripulire i terreni demaniali comunali, i terreni del famoso 30%, piazzare telecamere Wifi, piantare alberi e incontrare le associazioni (vedi Collettivo Link che pianta a proprie “spese” alberi in Via Venero), essere di supporto a chi vuole fare del bene e non, essendo in ritardo, “supportare involontariamente” chi vuole fare del male al nostro territorio.
Ora, rispondendo anche a chi dice che siamo schierati, riporto la dichiarazione del 14 Maggio dei 4 consiglieri comunali che hanno presentato la proposta propositiva, e non oppositiva, al Presidente del Consiglio Comunale e all’amministrazione:
“Questo nostro atto è frutto dell’esperienza vissuta negli anni precedenti ed è volto a evitare il riproporsi di quelle situazioni che hanno danneggiato notevolmente il nostro territorio e messo in serio rischio l’incolumità e il valore dei beni immobili e mobili dei nostri concittadini”, (Luigi D’Eliseo Gruppo misto, Massimiliano Lo Biondo PD, Ignazio Davì PD e Mimmo Vittorino Pdl).

Cari 4 Moschettieri Comunali, io ho apprezzato la vostra proposta ma poi?! Devo dirvi che in questi 2 mesi dalla presentazione, abbiamo letto delle vostre dichiarazioni, chi di più e chi meno, sul Parcheggio in Piazza Guglielmo, Primarie, rendiconto finanziario, Via Torres, ATO, AMAT, Caputo, ecc… ma non avete mai ricordato e/o sollecitato, almeno pubblicamente e/o attraverso i mezzi di stampa, “l’atto che è il frutto dell’esperienza vissuta negli anni precedenti”. Vu scurdastivo?!
Insomma consiglieri tutti, adesso a mio parere, penso che c’è stato chi “si misi u ferro rarrere a porta” così caso mai qualcuno dovesse dir qualcosa, voi possiate rispondere: “Ahm… Noi il nostro l’abbiamo fatto!”; Chi non ha aiutato i 4 firmatari pur essendo elementi all’interno del Consiglio Comunale che non si preoccupano a dir la loro opinione e infine chi non gliene fotteva niente in passato, non gliene fotte niente oggi e non gliene fotterà niente in futuro.
Mi dispiace ma di nuovo tutti avete perso un’occasione.
Purtroppo penso che, sicuramente con percentuali molto differenti tra consiglieri, amministratori e politici che hanno e non hanno aperto bocca in merito, avete tutti voi “facilitato involontariamente” chi, in questi giorni e nei prossimi mesi, distrugge e distruggerà ancora il nostro territorio.
E per favore ai prossimi incendi, perché ci saranno, vi chiedo di non chiamarli piromani, perché qui ormai si assiste ad atti criminali che avranno ben altro dietro e non una semplice mania per il fuoco.
Ho l’impressione che parole come emergenza e desertificazione mi fanno paura… a volte più dello scirocco.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.