Domenica la Passeggiata al Castellaccio di Monreale organizzata dalla Proloco di San Martino delle Scale

0
Immobiliare Max

 
La Proloco di San Martino delle Scale in collaborazione con il Cas ed il Comune di Monreale presenta la Passeggiata al Castellaccio di Monreale domenica 30 alle 9.30 
Il percorso per raggiungere il Castellaccio prevede l’utilizzo del sentiero storico di portella San Martino, che attraversando boschi e sentieri, giunge sul Monte Caputo a 766 metri s.l.m..
All’interno del Castellaccio, costruito nel XII secolo da Guglielmo II, come difesa dell’Abbazia di Monreale, si può ancora ammirare all’interno del Castello l’imponente struttura della Chiesa con le absidi ed una finestra ogivale. Farà da sfondo un meraviglioso panorama della Conca D’Oro e della città di Palermo.

All’interno del Castellaccio la Proloco offrirà una degustazione di prodotti artigianali, servita tra i profumi delle erbe aromatiche. Ma soprattutto ci sarà la possibilità di ammirare la straordinaria bellezza dei luoghi, in modo semplice e con la leggerezza del trascorrere una giornata alla scoperta delle cose genuine, respirando aria pulita, intraprendendo una piacevole camminata in compagnia di vecchie e nuove amicizie, ma anche gustando piatti tipici e brindando con il vino di aziende locali. 

Il raduno dei partecipanti è prevista per domenica 30 Giugno, alle 9.30, nel piazzale della Forneria Messina. Il rientro è previsto alle 16. 
Informazioni sul percorso: lunghezza 25 minuti di salita. Dislivello 766 metri s.l.m., stradelle forestali e sentieri. Difficoltà: medio-facile. L’escursione non presenta particolari difficoltà tecniche di rilievo. 

Per ulteriori informazioni: Proloco San Martino delle Scale, presidente Pino Pellerito cell. 334 3541592. Ai partecipanti è consigliato di equipaggiarsi con scarpe da trekking, impermeabile. Le persone interessate a partecipare devono prenotarsi telefonando a: Pino Pellerito cell. 334 3541592 – Marco Basile cell. 339 4038701 – Gianmichele Messina cell. 339 1859657.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.