Uno strappo di Musica: Stasera concerto di apertura al Duomo di Monreale

0
Immobiliare Max

Prende il via stasera la rassegna concertistica, dal titolo Uno strappo di Musica, organizzata da Accento Acuto.

I nove concerti saranno ospitati in luoghi storici di grande significato, oltre al Duomo della cittadina normanna, anche la Cattedrale di Palermo, l’atrio dell’antico Palazzo Branciforte, il trionfo serpottiano dell’Oratorio di San Lorenzo e l’ex convento dei Benedettini di Monreale. Saranno tutti ad ingresso libero, tranne quelli ospitati a Palazzo Branciforte, dove è previsto il ticket di 5 euro.

Il cartellone, firmato dal tenore Fabrizio Corona e organizzato da Accento Acuto, si apre al Duomo di Monreale alle 21,15 con lo Stabat Mater di Pergolesi affidato al soprano Daniela Marabete e al mezzosoprano Alessia Sparacio, accompagnate da Antonina Terzo al basso continuo; sul podio del Coro Philarmonia e dell’Orchestra da camera siciliana, il maestro Giuseppe Messina.

“Un’occasione unica per mettere in risalto i giovani talenti siciliani”, spiega Fabrizio Corona mentre l’organizzatore Alfonso Catasino (Accento Acuto) sottolinea come “si tratti di una rassegna realizzata senza alcun aiuto pubblico, esclusivamente su iniziativa di sponsor privati”.

“Un momento di rivalsa per Monreale, orfana l’anno scorso della Settimana di Musica sacra cancellata per mancanza di finanziamenti – spiega il sindaco Filippo Di Matteo intervenuto in conferenza stampa con l’assessore alla Cultura Lia Giangreco – sarà bellissimo sentir risuonare la musica e le voci dei bambini nel nostro Duomo”.

Prossimo appuntamento sempre al Duomo di Monreale sabato 11 maggio, ore 21,15, con il Coro di voci bianche del Conservatorio di musica “Vincenzo Bellini” di Palermo.

 

 

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.