Il COLLETTIVO ARCI LINK, in collaborazione con il gruppo CERCH’IO, organizza una mostra d’arte collettiva al Circolo Italia

0
Immobiliare Max


Monreale città dell’arte e della cultura. Sì, magari!
La nostra, purtroppo, è una città che vive costantemente nel degrado economico e sociale, che non valorizza bene il proprio patrimonio artistico e che limita i suoi momenti di cultura soprattutto a ridosso della festa del SS. Crocifisso. Una realtà ostica per chiunque sia molto sensibile alle “arti”, intese proprio come attività umane volte alla creazione di forme di espressione estetica.

C’è un gruppo di giovani, però, che promuove costantemente attività ambientali, culturali e sociali, e che cerca sempre di fare rete con altre realtà associative. Il suo obiettivo è quello di promuovere il pensiero critico in tutte le sue forme ed espressioni attraverso la partecipazione e, appunto, il “collegamento”. Questo gruppo è il Collettivo Link.

Il circolo ARCI monrealese, infatti, invita tutti i cittadini monrealesi, dal 10 al 12 Maggio, presso i locali del Circolo Italia, alla Mostra Collettiva organizzata insieme al Gruppo Cerch’Io.
Grazie alla collaborazione tra le due associazioni verranno esposte opere d’arte fatte da giovani artisti che hanno frequentato, o che frequentano tutt’ora, l’Accademia di Belle Arti di Palermo. Questi ragazzi si pongono come obiettivo quello di mettere a nudo alcuni aspetti dell’io, avvalorando così quel messaggio d’invito alla ricerca di se stessi. Per realizzare ciò si serviranno delle arti, quali uniche espressioni della poliedrica natura umana.

La mostra verrà inaugurata Venerdi 10 Maggio, alle ore 19.00, e durante le sere del 10 e 12 maggio si potrà assistere a due spettacoli culturali gratuiti, che consisteranno nella lettura di alcuni testi ideati e realizzati ispirandosi al Pride Nazionale 2013 e che offriranno la possibilità di riflettere sui noccioli esistenziali identità/disidentità, dentro/fuori, sesso/genere, omo/eterosessuali, omologazione/trasgressione/saper essere. Queste letture saranno probabilmente accompagnate da alcuni brani musicali. 

I membri del gruppo che esporranno le opere sono Floriana La Corte, Noemi Priolo, Adriano Ferrante, Daniele Profeta, Toni Renda, Giampiero Chirco, Greta Tarantino, Francesco Scherma, Clara Tuttolomondo, Desirè Catania, Grazia Inzerillo.

 

Programma Manifestazione:
10 Maggio
-ore 19 Inaugurazione Mostra
-ore 21.30: “One Way Queer”, reading & musica dal vivo a cura de L’Abattoir

12 Maggio
-ore 21.30: reading a cura di Daniele Profeta

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.