IL TABULARIO DELLA COLLEGIATA DI MONREALE, MOSTRA DI DOCUMENTI INEDITI

0
tusa big

Sabato 13 aprile alle ore 9.30, presso il Santuario del Santissimo Crocifisso alla Collegiata di Monreale, sarà presentato un volume dal titolo “Il Tabulario della Collegiata di Monreale (1572-1897)”. 

Dopo la presentazione del volume verrà inaugurata la mostra delle quarantanove pergamene. Il volume e le iniziative collaterali, sono state realizzate con il patrocinio del Comune di Monreale, in collaborazione con il Rettore del Santuario del SS.mo Crocifisso alla Collegiata di Monreale e le prestigiose collaborazioni dell’Archivio di Stato di Palermo e l’Officina di Studi Medievali di Palermo.

L’esposizione delle pergamene si terrà presso il Santuario della Collegiata dal 13 al 20 aprile. Alla cerimonia interverranno il sindaco di Monreale Filippo Di Matteo, Monsignor Salvatore Di Cristina Amministratore Apostolico dell’Arcidiocesi di Monreale, l’assessore alla Cultura Giangreco, il soprintendente archivistico regionale e direttore dell’Archivio di Stato di Palermo Claudio Torrisi, Sandro Musco, presidente dell’ Officina di Studi Medievali di Palermo e docente di storia della filosofia medievale presso l’Ateneo di Palermo, Antonino Corso coautore del volume. I lavori saranno moderati dal Rettore del Santuario, D. Giuseppe Salamone.

Una parte delle pergamene, messa insieme ed ordinata nel 1952 da Nicola Giordano, magistrato e storico monrealese, va dal 1572 al 1640 e riguarda per lo più la carriera ecclesiastica e gli studi del fondatore del Capitolo del clero secolare della Collegiata di Monreale, lo spagnolo mons. Girolamo Venero y Leyva, oltre ad alcune controversie relative a canonici siciliani. Giordano pubblica i testi integrali di queste pergamene, precedute da un suo saggio, nella rivista “Archivio Storico Siciliano” nel 1954.

Nel 1991 il prof. Giuseppe Schirò, già bibliotecario del comune di Monreale e curatore dell’Archivio storico di Monreale nonché riordinatore di tantissimi archivi storici in giro per la Sicilia, riceve l’incarico di riordinare tutto l’archivio custodito presso la Collegiata. In questa occasione trova ed aggiunge altre pergamene alle precedenti trovate da Giordano, rendendo il tutto più omogeneo e conferendogli una forma più scientifica chiamando questa raccolta di 49 pergamene “Tabulario della Collegiata di Monreale”. L’arco cronologico coperto da questa seconda sezione va dal 1648 al 1897, trattando la vita della Insigne Collegiata di Monreale. Si segnalano in questo gruppo una lunga serie di Brevi papali con cui si concedono vari privilegi ed indulgenze per coloro che visiteranno la chiesa nel periodo delle solennità del SS. Crocifisso custodito da secoli presso la stesso Santuario. Questo secondo gruppo è invece ancora inedito.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.