MONREALE : CONTROLLI DEI CARABINIERI – 4 ARRESTI E 12 PERSONE DENUNCIATE

0
acqua park

 

La Stazione di Monreale ha tratto in arresto T.G. , classe 68, che dopo essere stato fermato e perquisito in strada è stato trovato in possesso di una piccola dose di hashish. Estesa la perquisizione per la ricerca di stupefacenti anche al suo domicilio, i militari appuravano un’anomala situazione del contatore che, anche quando staccato, continuava a erogare energia. Dopo alcune ore di scavi notturni in via Case Trifirò, i tecnici hanno evidenziato un allaccio abusivo ben studiato effettuato direttamente su un cavo sotterraneo, talché sarebbe stato quasi impossibile sospettarne l’esistenza se i militari non avessero fatto caso al particolare dell’erogazione a contatore disattivato.

In analoghi controlli i militari della Stazione di Monreale hanno tratto in arresto anche  C.V. classe 58, poiché è stato accertato che aveva alterato il proprio contatore affinché registrasse il 65% di consumi in meno rispetto a quelli realmente percepiti.

Dodici, invece, sono le persone denunciate durante i controlli alla circolazione stradale per le seguenti infrazioni: guida senza patente, porto abusivo di armi bianche, guida sotto l’influenza di stupefacenti, violazione degli obblighi di custodia di veicoli sottoposti a sequestro.

Dall’inizio dell’anno fino alla data odierna si registra che diverse persone sono state arrestate e denunciate dai Carabinieri relativi al reato di furto di energia elettrica e truffa:

– nr. 13 persone tratte in arresto, di cui 11 uomini e 2 donne;

– nr. 10 persone denunciate in stato di libertà di cui 9 uomini e 1 donna.

Tra queste persone, varie sono le categorie: casalinghe, impiegati, disoccupati, pensionati, commercianti, ambulanti, ristoratori, giostrai, fruttivendoli, pregiudicati e persone sottoposte agli arresti domiciliari nonché nullafacenti e cittadini extracomunitari.

 

 

 

 

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.