RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: LETTERA DELLA CONSULTA

0
Immobiliare Max

 

Carissimi,

la Consulta giovanile rinnova ai cittadini il suo impegno istituzionale nella promozione della partecipazione del mondo giovanile alle istituzioni democratiche.

L’anno che si è appena concluso ha visto  la Consulta  operare in numerosi campi che hanno come protagonisti giovani e giovanissimi grazie al sostegno dell’Amministrazione che,  malgrado le ben note difficoltà dovute alla crisi e gli esigui mezzi a sua disposizione, guarda sempre con attenzione e premura alle problematiche giovanili.

Vogliamo ricordare insieme a voi quelle che sono state le iniziative svolte fino ad oggi, e quali saranno quelle previste per il futuro.

All’indomani della sua istituzione la consulta si è subito occupata di indire un bando per la realizzazione del suo logo, individuandolo e premiando ufficialmente la realizzatrice, Maria Teresa Lanza; si è cimentata in una campagna di  sensibilizzazione contro l’HIV, organizzando un seminario cui hanno partecipato noti esperti in materia: Dott. G. Daricello e la G. Dott.ssa Barraco. Grazie all’attività di pubblicizzazione presso le scuole e al supporto dell’amministrazione nell’organizzazione del convegno  la cittadinanza ha posto in essere una vera e propria campagna di prevenzione.

La nostra attenzione si è poi rivolta alla mobilità sostenibile, all’educazione stradale ed al rispetto per l’ambiente. Sono state organizzate, in tal senso, ben  tre edizioni della “Ciclo Amabile”, coinvolgendo  un numero sempre maggiore di bambini e adulti residenti in tutto il territorio monrealese.

In cantiere abbiamo moltissime idee

Prima fra tutte “MonreAL”, progetto che vede le scuole protagoniste di una “Gara di riciclaggio”  (la scuola che differenzierà maggiore quantità di rifiuti sarà premiata) e di realizzazioni artistico-narrative. Questa iniziativa ha trovato il pieno favore dell’Amministrazione e dell’ATO, ed è stata inserita nel più ampio progetto della “Raccolta Differenziata Spinta”, presentato in conferenza stampa lo scorso 10 gennaio dal Sindaco e dagli esponenti della Società.

 

La Seconda iniziativa prevede la rievocazione dei giochi tradizionali,  istituendo le “Olimpiadi Intercomunali di Giochi Tradizionali”. Ancora una volta le scuole al centro dell’idea: saranno formate varie squadre rappresentanti scuole e/o frazioni, che si confronteranno tra loro in una serie di giochi tradizionali (tiro alla fune, corsa con l’uovo, corsa con i sacchi, ruba bandiera e gioco con la spugna).  L’idea nasce dalla voglia di ricordare le nostre tradizioni culturali e di vedere Monreale tutta, frazioni comprese, impegnata in un’unica iniziativa: sarà, certamente, uno stimolo positivo e piacevole per i giovani che trascorrono molte, spesso troppe, ore a contatto con i moderni giochi tecnologici.

In conclusione ricordiamo a tutti i giovani monrealesi di rivolgersi alla Consulta per qualsiasi esigenza, problematica o progetto da proporre: saremo lieti di creare un confronto e una collaborazione.    

Cerca la Consulta  Giovanile su  Facebook, guarda il suo sito (cgmonreale.altervista.org) o  contattala al suo indirizzo e-mail:consultagiovanile.monreale@yahoo.it.

 

Presidente della Consulta

Domenica Patellaro

 

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.