LA REPLICA DI CAPUTO E RINCIONE

0
tusa big

È il sindaco che deve procedere in tale senso e non può scaricare su altri organi, per altro non competenti, scelte e indicazioni che l’Amministrazione non vuole prendere. Se così fosse allora significa che  ci troviamo di fronte all’incapacità di questa amministrazione a guidare la Città e soprattutto a porre in essere provvedimenti e decisioni a cui si è obbligato per legge. Sull’applicazione del codice Vigna a Monreale ci sono stati numerosi interventi di altri consiglieri comunali, di sindacalisti e di esponenti politici. Riteniamo che il Sindaco debba assumersi le sue responsabilità e se non ha il coraggio di adottare scelte importanti e che la legge impone, allora non può certamente continuare ad amministrare la nostra Città”.

Questo è quanto dichiarano i due Consiglieri Comunali in merito alle dichiarazioni del Sindaco di Monreale sulle osservazioni inerenti la mancata applicazione del codice Vigna.

Noi però aggiungiamo che il Sindaco ha già affermato, come abbiamo detto nell’articolo precedente, che “La rotazione operata in questi giorni è solo l’inizio di un progetto più ampio”.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.