BUON NATALE E FELICE 2013

0
acqua park

auguri-di-buon-natale-400x250ANCHE LA REDAZIONE DI FILO DIRETTO HA VOLUTO ALLESTIRE IL PRESEPE

 

Quest’anno abbiamo messo cinque casette distrutte dal terremoto, quattro container, un centro d’accoglienza per migranti, un carcere, cinquantacinque banche. Abbiamo messo tante statuine di disoccupati, di precari. C’è sempre il solito clochard sulla panchina al freddo. Nella piazzetta del presepe abbiamo piazzato tanti dipendenti comunali che protestano. Abbiamo aggiunto una scuola, con i bambini imbacuccati nelle loro coperte per riscaldarsi, e un drappello di ragazzi che fanno l’autostop per recarsi a scuola. In lontananza vi sono alcuni pellegrini, in attesa di un mezzo di trasporto che mai li porterà alla grotta.

Al centro del presepe, pulitissimo, illuminato, spiccano tante donne, tutte belle, impellicciate e scintillanti di gioielli dinanzi al magnifico tempio di Cristo in attesa per la Santa Messa. Tutt’intorno, tra cumuli d’immondizia, altre donne con i bambini alla mano dribblano le buche delle strade per recarsi nelle loro modeste chiese.

In una spelonca vi sono il bue e l’asinello, che per quest’anno faranno a meno del fieno, bisogna tirare la cinghia. Non ho potuto mettere Gesù Bambino perché Giuseppe e Maria non arrivano alla fine del mese e i loro genitori non possono più aiutarli. Ci sono anche 1500 Re Magi rigorosamente in auto blu. C’è il palazzo di Re Erode: dentro ci abbiamo messo i volti di chi quest’anno non ci ha fatto gli auguri perché sa di averci fatto del male. Per fortuna abbiamo ritrovato la vecchia stella cometa: è poco illuminata ma riesce ancora a segnare la strada della speranza affinché non restiamo mai indifferenti.

  Mi sembra che non manchi più nulla….auguri, Buon Natale!        

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.