Pareggio interno per la Conca D’Oro sotto una pioggia incessante.

0
acqua park

Un campo impraticabile, causa pioggia, e il nervosismo tra i giocatori sono stati gli elementi che hanno caratterizzato la partita tra Conca D’Oro e Resuttana San Lorenzo, terminata col risultato di 1 a 1.

Foto di Giuseppe Nicolosi
La partita, disputata ieri alle ore 18:30 al Comunale di Monreale, vede contro due squadre che si distanziano in classifica da un solo punto. I ragazzi di mister Federico scendono in campo per allungare la striscia di vittorie, portandola a tre, ma trovano una squadra che, dall’inizio alla fine, mette la partita sul piano del nervosismo. Il primo tempo lo fa da protagonista la pioggia riducendo moltissimo lo spettacolo in campo; da segnalare soltanto un’occasione capitata a Billeci che, da un calcio d’angolo battuto da Giangrande Daniele, incorna di testa il pallone sfiorando il palo della porta avversaria.

Nel secondo tempo cessa di piovere e la Conca D’Oro preme il piede sull’acceleratore per cercare di chiudere il prima possibile il match; ma, come capita in queste occasioni, la squadra a passare in vantaggio è il Resuttana San Lorenzo che approfitta di una lettura sbagliata della difesa normanna andando in goal.

I ragazzi monrealesi, spinti dal carisma del proprio capitano Di Girolamo e dall’esperienza del neo entrato Lucchese Gianpiero, continuano ad aggredire, calcisticamente, gli avversari e da una punizione battuta magistralmente da Lucchese nasce il goal del pareggio; la palla, prima di entrare in porta, sbatte sulla traversa e nella ribattuta un velocissimo Lo Cicero insacca in rete. Il goal del pareggio galvanizza la Conca D’Oro che fino al termine della partita attacca in cerca della vittoria, creando due limpidissime occasioni da goal; una con Alongi che mette in rete ma l’arbitro annulla per fuorigioco, l’altra capitata sulla testa del capitano Di Girolamo  col pallone che termina la sua corsa sbattendo contro la traversa.

La Panchina della Conca D’Oro (Foto di Giuseppe Nicolosi)

La partita termina col risultato di 1 a 1 e con le tifoseria ad applaudire le rispettive squadre.

Il momento positivo della squadra di mister Federico continua, proiettandola nelle parti alte della classifica.

Nel prossimo match la Conca D’Oro farà visita all’Ustica, fanalino di coda e con una partita da recuperare.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.