64esima Giornata dei Diritti Umani

0
Immobiliare Max

La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, redatta dalle Nazioni Unite il 10 Dicembre del 1948, rappresenta una tappa importante per tutta la comunità internazionale: è una tappa di inizio verso la pace, il dialogo tra i popoli e il rispetto dei diritti dell’essere umano in tutto il mondo. Quest’anno, per celebrare il 64° anniversario da quel giorno, varie realtà associative palermitane – tra le quali: 3Febbraio, Agedo, Aiasec, AltrAScuolA, Apriti Cuore, C.E.I.P.E.S., C.S.F., H.R.YO., Giovani Tamil, Idea Rom Palermo, Malaussene, M.I.R., Palermo Vegetariana, UNIcobas – organizzano una serie di attività ed eventi il cui scopo e sensibilizzare il contesto palermitano, cercando di raggiungere il più alto numero di cittadini, e coinvolgendo pertanto un target molto vasto: dai bambini, alle famiglie ai giovani. Proprio per questo motivo, al di là dell’evento che organizzeremo domenica 9 dicembre, vogliamo creare momenti di sensibilizzazione e formazione che preparino la realtà locale a questo giorno, coinvolgendo gli insegnanti e le altre associazioni che operano in favore dei diritti umani. Al fine di creare una maggiore sensibilizzazione e consapevolezza di ciò che rappresentano i Diritti Umani e di quale sia il ruolo che ogni essere umano riveste per la loro salvaguardia, le giornate del antecedenti il 10 – dette “le Giornate verso il 10”- saranno caratterizzate da:

  • Incontri (di una o due ore) nelle scuole (elementari, medie e superiori) con educatori non-formali su attività volte all’educazione sui diritti Umani, coinvolgendo una o più classi; gli insegnanti potranno organizzare e realizzare autonomamente le attività ricevendo supporto tecnico – didattico.
  • Attività organizzate direttamente dalle associazioni ed organizzazioni, da realizzarsi nelle ore pomeridiane e serali. 
Le attività verranno inserite in calendario, consultabile on-line all’indirizzo: 
http://giornatadirittiumani.blogspot.com/ 
e sulla pagina Facebbok dell’evento: 
https://www.facebook.com/pages/64-Giornata-dei-Diritti-Umani/181274985297195

  Le attività previste in data 9 Dicembre 2012 sono le seguenti:

Ricevi tutte le news
  • Human Library organizzata dal CEIPES (dalle ore 16.00). 
Attraverso lo strumento interculturale della Biblioteca Vivente, la metafora del libro intende rompere stereotipi e diffidenze promuovendo il dialogo e l’incontro con l’altro. 
La Biblioteca Vivente è una vera e propria biblioteca con lettori, bibliotecari ed un catalogo di titoli. La sua specificità sta nel fatto che i libri sono persone in carne ed ossa che si mettono a disposizione dei lettori per raccontare la propria vita – spesso caratterizzata da esperienze di minoranza e discriminazione.
  • Aperitivo (dalle 21.00 circa)
  • Videoproiezione seguita da dibattito (in serata) 
Ogni associazione parteciperà con una presentazione del proprio operato attraverso un’esperienza che si lega al tema dei Diritti Umani. Saranno proposti dei piccoli video a testimonianza di ciò ed a seguito si cercherà di sviluppare un dialogo con il pubblico sulle tematiche trattate. Da questa esperienza sarà anche ricavato un piccolo opuscolo contenente le “esperienze” delle varie associazioni.
  • Spettacolo dei Millenaria Tammura a cura degli allievi di Massimo Laguardia
  • Esposizione “Una foto per i Diritti Umani” composta da foto fatte dalla 
maggioranza delle associazioni presenti
. L’evento avrà luogo presso l’Associazione Malaussène, piazzetta Resuttano, 4 
e la partecipazione è a carattere gratuito.
  • Laura Ruisi
Coordinatrice eventi H.R.Y.O.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.